Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_bucarest

Trittico futurista. "Ho veduto volare"

Data:

16/10/2009


Trittico futurista.

In occasione del centenario del Manifesto Futurista

Trittico futurista. “Ho veduto volare”.
Uno spettacolo ispirato al trittico: "Gli addii", "Quello che vanno", "Quelli che restano"
di Umberto Boccioni

Spettacolo per: voce, trombone, elettronica e immagini di Ilaria Schiaffini, Silvia Schiavoni e Giancarlo Schiaffini

Lo spettacolo ha una durata di circa un’ora, nel corso della quale oltre alla esecuzione dal vivo di musiche originali di Giancarlo Schiaffini, viene proiettato un video di immagini di Umberto Boccioni elaborate, insieme ad altre immagini originali, da Ilaria Schiaffini, videoartista e studiosa di Umberto Boccioni. Su questo artista Ilaria Schiaffini ha pubblicato un saggio dal titolo “Umberto Boccioni, Stati d’animo”, adottato come testo di studio da alcune università.
I testi sono stati elaborati da Silvia Schiavoni a partire da materiali originali di Boccioni, di natura non solo teorica, ma anche autobiografica. La voce di Boccioni è legata a quelle di alcuni poeti italiani della stessa epoca: Gozzano, Campana, Govoni, Soffici.
La musica, per voce e trombone dal vivo, prevede anche una parte preregistrata con riferimenti alle musiche futuriste di Russolo, Balilla Pratella e citazioni da documenti storici di Filippo Tommaso Marinetti e campionamenti di voci storiche e dei nostri giorni.

Voce: Silvia Schiavoni
Trombone ed elettronica: Giancarlo Schiaffini
Immagini: Ilaria Schiaffini

Informazioni

Data: Ven 16 Ott 2009

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

In collaborazione con : -

Ingresso : a pagamento


Luogo:

Sede IIC - Aleea Alexandru nr. 41

273