Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_bucarest

Concerto "In memoria della Shoah"

Data:

27/01/2010


Concerto

Duo Laura e Beatrice Puiu

In occasione della Giornata della Memoria 2010

L'evento inizierà con un saluto rivolto al pubblico dalla prof.ssa Carmela Lista (lettrice di italiano presso l'Università Babes-Bolyai di Cluj-Napoca) seguito da un breve discorso della prof.ssa Gabriela Lungu in memoria dello scrittore italiano Giorgio Bassani (1916-2000), dalla cui morte ricorrono 10 anni.

Nate a Bucarest, naturalizzate italiane, le sorelle gemelle Laura e Beatrice Puiu iniziano lo studio del pianoforte all’età di quattro anni presso il Liceo d’Arte “G. Enescu”, dove fino al 1987 studiano sotto la guida del M° Alexandru Dumitrescu. All’età di nove anni partecipano al Concorso Internazionale “Città di Stresa”, dove vincono come soliste e nella formazione di duo pianistico, ottenendo delle borse di studio per il Conservatorio “G. Verdi” di Milano dove si diplomano con il M° Carlo Levi Minzi. Contemporaneamente agli studi di Conservatorio frequentano l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, diplomandosi brillantemente in Musica da Camera nel 1997, sotto la guida del M° Pier Narciso Masi. Premiate a numerosi Concorsi Nazionali ed Internazionali, effettuano registrazioni per la radio-televisione romena, ceca, polacca e giapponese. Sin da piccole svolgono un’intensa attività concertistica che le porta a suonare in prestigiose Sale e Teatri. Da oltre quindici anni, accanto all’attività concertistica, affiancano e promuovono un’importante attività didattica che le vede ideatrici di nuovi e rivoluzionari metodi di insegnamento, divenuti punto di riferimento per i primi anni di studio e la propedeutica del Pianoforte. Dal 1999 al 2007 sono nominate rispettivamente Responsabile Artistico e Responsabile Didattico presso l’Accademia d’Arti Discanto di Verona. Promuovono, realizzano ed organizzano numerose ed importanti attività didattiche, artistiche e culturali come festival, rassegne, spettacoli, convegni, meeting, corsi di approfondimento e di formazione, etc., volti allo sviluppo culturale del territorio. Dal 2007 sono docenti titolari della cattedra di Pianoforte principale presso la Scuola Civica di Verona- Sommacampagna. Nel 2008 fondano l’Associazione Culturale Internazione di Musica e Arte “SferMusic” no profit, che si propone di sviluppare, diffondere ed incrementare la conoscenza della musica classica e della cultura in genere anche attraverso canali innovativi e sperimentali. SferMusic, in collaborazione con artisti di vari settori, è impegnata a dare un orientamento inedito al mondo artistico-culturale esistente, rivolgendosi in particolare alla fascia della prima infanzia e dei giovani. Il loro repertorio si estende da Bach agli autori più moderni e d’avanguardia ed i loro programmi concertistici, definiti accattivanti ed affascinanti, si distinguono per coinvolgimento ed energia. Laura e Beatrice sono impegnate nella ricerca, nell’estensione e nella diffusione del repertorio per duo pianistico anche attraverso propri adattamenti per 4 mani e 2 pianoforti, collaborando stabilmente con artisti di fama internazionale. Nella primavera del 2008, registrano il nuovo CD “Laura & Beatrice Playing”, che accoglie un’entusiasmante critica nazionale ed internazionale. In prima mondiale tre meravigliosi brani: accanto a brani di S. Calligaris e G. Gershwin, vengono incisi i leggendari “Paganini jazz” e “Black Earth” del grande pianista-compositore Fazil Say, adattati per pianoforte a 4 mani dal Duo stesso. All’esecuzione integrale delle “Paganini jazz”, comprendenti tutte le Variazioni e le Extra-variazioni, si aggiungono al libretto del CD la dedica personale di Fazil Say e la presentazione di uno dei più importanti critici musicali italiani, Luigi Fait. Sono “Young Steinway Artists”, testimonial della Steinway & Sons nel mondo.

Programma:

Fazil Say (1970)
(Arr. Laura Puiu)
Tre Ballate
- Nazim
- Kumru
- Sevenlere Dair

Gustav Holst (1874-1934)
(Arr. Day-Vally/Puiu)
dalla Suite “The Planets” Op.32
- Mars (portatore della Guerra)
- Venere (portatore della Pace)
- Giove (portatore della Gioia)

Fazil Say (1970)
(Arr. Laura Puiu)
Black Earth

ingresso libero

Informazioni

Data: Mer 27 Gen 2010

Orario: Alle 17:00

Organizzato da : Centro Culturale Italiano Cluj, Museo d'Arte Cluj, IIC Bucarest, Associazione SferMusic

In collaborazione con : Con il patrocinio della Comunità Ebraica di Cluj-Napoca

Ingresso : Libero


Luogo:

Museo d'Arte - Sala Tonitza, Piazza Unirii 30, Cluj-Napoca

292