Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_bucarest

Mostra "Nina Batalli (1913-1993). Una pittrice tra Italia e Romania"

Data:

18/06/2013


Mostra

Presenta la prof.ssa Luminiţa Batali

Nina Batalli (Snagov - Bucarest 1913 - Roma 1993) si laurea in Lettere e studia pittura all'Accademia di Belle Arti di Bucarest tra il 1934-1939. Espone per la prima volta al "Salone Ufficiale di Primavera" nel 1939. È del 1940 la prima mostra personale all'Ateneo di Bucarest - dove esponeva nel contempo anche il famoso pittore romeno Ion Ţuculescu. Si stabilisce in Italia nel 1948 e nel 1949 espone a Napoli. Appartiene a questo periodo il più noto ritratto di Mircea Eliade alla cui famiglia l'artista era legata da molti anni. Nel 1951 espone alla Medusa, nel 1954 da Chiurazzi e nel 1955 alla Galleria del Vantaggio, sempre a Roma. Altre mostre: nel 1955 a Salerno e nel 1956 alla Galleria Gianferrari di Milano. La mostra più importante è forse quella romana del 1975, presso il Centro D'Arte La Barcaccia, “I Paesaggi dell'Honduras” (mostra pubblicizzata da Monica Lovinescu a Radio Europa Libera). Nel catalogo vi sono testi critici del poeta Mario Luzi, di Giorgio Prosperi e di Marino Piazzolla; l’artista è stata inoltre presentata varie volte dal pittore Giovanni Omiccioli.

L’eclettismo che caratterizza la pittura di Nina Batalli, ulteriormente enfatizzato dal contatto con l’ambiente italiano, va di pari passo con la sua personalità culturale. La sua casa romana fu un importante punto di incontro e scambio tra intellettuali italiani e romeni in esilio, allontanatisi dalla madrepatria per motivi politici. All’Arte di Nina Batalli furono tributati numerosi riconoscimenti italiani e internazionali, in particolare per la sua acuta sensibilità di leggere il paesaggio in delicate ed intense note emotive.

Alla Libreria Cărtureşti (str. Arthur Verona nr. 13-15), il 24 giugno alle ore 17, sarà presentato il libro "Nina Batalli (1913 - 1993) - Una pittrice tra Romania e Italia", Pacini editore, Pisa, marzo 2012, www.pacinieditore.it, co-autori C. Zaccagnini, L. Batali. Con CD in lingua romena.

ingresso libero

Informazioni

Data: da Mar 18 Giu 2013 a Ven 28 Giu 2013

Orario: Alle 17:00

Organizzato da : Fondazione Ileana

In collaborazione con : -

Ingresso : Libero


Luogo:

Sede IIC - Aleea Alexandru 41

441