Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_bucarest

Proiezione Verticale

Data:

02/07/2013


Proiezione Verticale

di e con Febo Del Zozzo

L'Istituto Italiano di Cultura ha il piacere di segnalare lo spettacolo

PROIEZIONE VERTICALE

di e con Febo Del Zozzo
drammaturgia Bruna Gambarelli
introduzione Sorana-Constantza Georgescu-Gorjan

Proiezione verticale indaga, attraverso i linguaggi del teatro contemporaneo, una delle più famose opere dell’artista, la Colonna senza fine, di cui Brâncuşi realizzò diverse versioni. La più nota Colonna si trova nel Parco Monumentale di Târgu-Jiu ed è una struttura modulare in ferro alta circa 30 metri che pesa 29 tonnellate che riprende le antiche forme lignee dei pilastri che sorreggono le case tradizionali romene. Lo spettacolo Proiezione verticale è presentato a Bucarest come parte di un progetto più ampio promosso dalla compagnia Laminarie, che effetuerà una tournée in Europa sulle tracce del grande artista romeno.

Il progetto dedicato a Constantin Brâncuşi non è una semplice tournée, ma un viaggio in furgone di quasi 6000 chilometri: sei città e altrettanti teatri, musei e centri culturali, quattro spettacoli e due incontri con il pubblico. Laminarie seguirà il leggendario viaggio che l'artista stesso compì a piedi all'inizio del Novecento per raggiungere Parigi dal suo paese natio, la Romania.

La compagnia Laminarie partirà dalla sua sede a Bologna, il 27 giugno per portare in Europa la performance Proiezione Verticale. Ma il lento viaggio di Laminarie, che attraverserà l'Europa da est a ovest, è innanzi tutto un percorso di ricerca teatrale volto ad approfondire la vita e l'opera di Brâncuşi, in vista della seconda tappa produttiva dello spettacolo, che si terrà a Bologna nell'autunno 2013, aggiungendone tutti i suggerimenti raccolti lungo il viaggio estivo. La forma definitiva dello spettacolo sarà presentata nell’ambito di importanti festival di teatro italiani.

Il percorso di Laminarie si svilupperà attraverso 11 tappe e 7 Paesi diversi e sarà articolato in spettacoli, conferenze, residenze creative, incontri, proiezioni video. Dopo due tappe a Zagabria e Belgrado, si raggiungerà la Romania, paese natale di Brâncuşi, dove si toccheranno le città di Craiova, Târgu-Jiu, Bucarest e Timişoara. Da lì si proseguirà per Budapest, Monaco e Parigi, dove verrà allestita l'ultima replica dello spettacolo Proiezione Verticale.

La compagnia teatrale Laminarie, fondata nel 1994 da Bruna Gambarelli e Febo Del Zozzo, opera dal 2009 presso il DOM la cupola del Pilastro, Premio Ubu 2012 nella sezione Progetti speciali. Il principale obiettivo dell’attività verte sullo studio di linguaggi originali nell’ambito del teatro contemporaneo. Oltre alla produzione di spettacoli rivolti a un pubblico composto da adulti, Laminarie dedica una parte della propria attività alla ricerca teatrale dedicata all’infanzia. La ricerca di Laminarie si è posta fin dalle sue origini in relazione con linguaggi artistici contemporanei quali le arti visive, l’architettura, il cinema, la letteratura.

Laminarie Corte de’ Galluzzi 11 40124 Bologna, Italy | www.laminarie.it
DOM La cupola del Pilastro via Panzini 1 40127 Bologna, Italy | www.lacupola.bo.it
T 0039. 051.6242160 info@laminarie.it

Informazioni

Data: Mar 2 Lug 2013

Orario: Alle 20:00

Organizzato da : LAMINARIE

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura e Teatro Bulandra

Ingresso : Libero


Luogo:

Teatro Bulandra - Studio Space - Str. Jean Louis Calderon, n.76A, Bucarest

443