Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_bucarest

Recita teatrale "La Grande Guerra Meschina"

Data:

08/11/2017


Recita teatrale

LA GRANDE GUERRA MESCHINA

Alessandro Anderloni - narrazione
Raffaela Benetti - canto
Thomas Sinigaglia - fisarmonica

Le fucilazioni, le decimazioni, gli ammutinamenti, le diserzioni, l'autolesionismo, l’odio verso i superiori, l’ironia, le canzoni di guerra: i tabù svelati della Prima Guerra Mondiale. L’opera teatrale di Alessandro Anderloni è realizzata attraverso la ricerca, l’ascolto e il recupero di episodi storici che si tramandano tra gli abitanti della montagna. Al drammatico racconto si intrecciano le ballate contro la guerra di Bertolt Brecht e Kurt Weill, i canti Il disertore (Vian), A cosa serve la guerra? (Bennato) e Poca voglia di fare il soldato (Finardi), fino alla struggente melodia friulana di Stelutis Alpinis.

Alessandro Anderloni si dedica al teatro fin da giovanissimo, prima come attore, poi come autore e regista dei suoi testi. Dopo la laurea in Lettere all'Università degli Studi di Verona ha iniziato un percorso professionale di autore e di regista, a cui ha affiancato un'incessante attività di didattica teatrale nelle scuole, nei centri per persone disabili, nel carcere e nei quartieri di paese.
Sono più di cento gli spettacoli che ha messo in scena, coinvolgendo più di duemila attori, soprattutto bambini, adolescenti e giovani.
Anderloni compone la musica per i suoi spettacoli e le melodie dei canti per i cori che dirige. Dal 1993 collabora con il grande compositore vicentino Bepi De Marzi, che sarà protagonista, il 9 dicembre prossimo, nel Concerto di Natale organizzato dall'Istituto Italiano di Cultura di Bucarest nella Cattedrale di S. Giuseppe.
La montagna veronese è la protagonista dei suoi film-documentari che ha iniziato a scrivere e a girare come passo successivo, e naturale, del suo cammino artistico. Il suo documentario "L'Abisso", vincitore di premi in dieci film festival internazionali di cinema di montagna, è stato proiettato in gennaio all'Alpin Film Festival di Predeal.
È direttore artistico del Film Festival della Lessinia, concorso internazionale dedicato alla vita, la storia e le tradizioni in montagna.

 

Informazioni

Data: Mer 8 Nov 2017

Orario: Dalle 19:00 alle 20:00

Organizzato da : Institutul Italian de Cultură București

Ingresso : Libero


Luogo:

Sede dell'Istituto - Aleea Alexandru 41, Bucarest

625